Come Usare Hootsuite Per Trovare e Diffondere Contenuto di Qualità sui Social Media

Come Usare Hootsuite Per Trovare e Diffondere Contenuto di Qualità sui Social Media

Dove Trovo Contenuto di Qualità? Ecco come usare Hootsuite per rendere il tuo lavoro più semplice

La prima domanda per chi inizia a fare social media marketing è: cosa scrivo? Dove trovo contenuto di qualità, che sia interessante per i miei lettori e attinente al mio settore?

Hoootsuite ti può aiutare in diversi modi. Ma come usare Hootsuite per trovare e diffondere contenuto? Ecco qualche idea…

Hootlet per condividere contenuto mentre navighi

Esiste uno strumento gratuito che può essere installato su Chrome e Firefox. Per installarlo basta andare sul Chrome Web Store e cercare Hootsuite Hootlet:

Come usare Hootsuite

Una volta installato vedrai una piccola icona a lato della barra di navigazione. Ciò che questa icona può fare è permetterti di catturare contenuto e condividerlo sui tuoi profili social. Se mentre navighi trovi del contenuto che ritieni interessante ti basta cliccare sull’icona: Hootlet apre una finestra di Hootsuite con il titolo della pagina che può essere usato come tweet o update di Facebook. Puoi inviare il messaggio istantaneamente o programmarlo per un giorno e un’ora specifica, esattamente come fai dalla dashboard di Hootsuite. Puoi inserire un allegato o aggiungere un altro link, esattamente come fai dalla dashboard di Hootsuite.

Certo, questo si può fare manualmente: quando trovi un articolo interessante puoi copiare l’indirizzo, importarlo in Hootsuite, riassumere il contenuto in un breve messaggio da pubblicare. Ma Hootlet fa tutto questo per te con un clic.

 

Registrati e ricevi in regalo l'ebook "Come far crescere il tuo business con i social media"

 

Hootsuite Syndicator: leggi gli aggiornamenti RSS direttamente dalla tua dashboard

Spesso ci affezionati ad alcuni blog. Il modo più semplice per rimanere aggiornati e non perdere i nuovi articoli sono i lettori RSS. Il più famoso era Google Reader, che però da alcuni mesi è scomparso e molte persone non hanno scelto un alternativa. Qualcuno è passato a feedly, qualcuno usa bloglovin, ma molti altri hanno semplicemente lasciato perdere, interrompendo il contatto con i loro blog preferiti. Buone notizie per voi: ora con Hootsuite puoi ricevere gli aggiornamenti dai tuoi blog preferiti direttamente nella dashboard. Lo strumento in questione si chiama Hootsuite Syndicator. Se ti va di ascoltare un po’ di inglese puoi guardare questo breve video che spiega come funziona. Altrimenti, vediamolo con un esempio: diciamo che stai navigando e capiti su un blog molto interessante. Siccome non vuoi perdere i nuovi articoli che pubblicano cerchi un modo per rimanere aggiornato e trovi l’icona RSS. Se hai Hootsuite e hai una sessione attiva (ovvero se hai effettuato l’accesso e la sessione è ancora aperta) succede una cosa fantastica: quando clicchi sull’icona RSS ti si apre una finestra che ti chiede se vuoi aggiungere il feed RSS alla tua dashboard di Hootsuite. Quello che vedi qui di seguito è un esempio tratto dal mio blog TranslatorThoughts.com dove ho inserito un’icona per i feed RSS nella side bar. Cliccando sull’icona ecco cosa succede:

Come usare Hootsuite

Una volta che clicchi su “Add to Hootsuite” (ovvero aggiungi a Hootsuite) ti verrà chiesto se vuoi aggiungere il feed a una scheda esistente (tab in inglese) o se vuoi crearne una nuova:

 

Come usare Hootsuite

 

Per saperne di più su cos’è una scheda in Hootsuite e come crearla puoi leggere questo articolo.

Una volta che ti sei iscritto ai feed di 10 o 15 blog dovresti avere un flusso costante di materiale da pubblicare sui tuoi profili social. Molte persone che sono nuove nel mondo dei social temono che pubblicare contenuto di altri sia una violazione della privacy o voglia dire dirottare prezioso traffico altrove. Al contrario, il tuo ruolo sui social media deve essere quello di selezionare il contenuto migliore del web e offrirlo ai tuoi lettori. Poiché il contenuto del web sta raggiungendo dimensioni esorbitanti, filtrare e selezionare contenuto di qualità è il miglior servizio che tu possa rendere ai tuoi followers. In questo modo fai anche un favore alla persona che ha scritto il contenuto originale, e spesso dopo che hai ritwittato qualcosa la persona ti scriverà un tweet di ringraziamento per aver condiviso il loro contenuto (in qualche modo gli stai portando più visibilità). Infine, condividere contenuto interessante e attinente alla tua nicchia risolve anche il tuo problema iniziale: che cosa scrivo sui social media? Pare proprio che sia una situazione win-win-win, ovvero dove tutti ci guadagnano.

Ricerca parole chiave attinenti al tuo settore

Un’altra fantastica funzionalità di Hootsuite è la ricerca di parole chiave. Puoi creare una colonna in cui ricevere tutti i tweet o aggiornamenti Facebook relativi ad alcune parole chiave di tua scelta.

Come usare Hootsuite

Devi prima selezionare il profilo che vuoi monitorare, poi selezionare la parola chiave. Quindi verrà creata una scheda con tutti i tweet o gli aggiornamenti Facebook relativi a quella parola chiave. Per esempio, se voglio monitorare tutti i tweet relativi alla parola chiave “social media marketing” mi basta selezionare il mio profilo Twitter e inserire la parola chiave “social media marketing”. Nella scheda vedrò una lista di tweet che contengono quella parola chiave:

Come usare Hootsuite

Questi 3 metodi dovrebbero aiutarti a partire. Ricorda che il principio guida nella tua attività sui social media deve essere fornire contenuto di qualità ai tuoi followers. Puoi promuovere i tuoi prodotti o servizi, ma mantieni un rapporto 20-80: il 20% del tuo contenuto può essere auto-promozione, ma l’80% deve essere contenuto informativo che aiuti i tuoi followers, i tuoi clienti o i tuoi potenziali clienti. Diventa la persona che filtra il contenuto migliore presente in internet e diventerai una preziosa risorsa per i tuoi followers.

 

 

About the author / Chiara Grassilli

Appassionata di social media, SEM, SEO, digital marketing e growth hacking. Autrice dei blog TranslatorThoughts, ChiaraGrassilli.com e ItaliaSocialMedia.

Comments are closed.