Quando Pubblicare su Twitter?

Quando Pubblicare su Twitter?

Ecco Come Scoprire Quando Pubblicare Su Twitter

Ricevo spesso questa domanda: quando postare su Twitter per far sì che il mio messaggio raggiunga più utenti possibile? Meglio al mattino o al pomeriggio? Durante la settimana o i weekend?

Lo strumento di cui ti parlo oggi si chiama Tweriod, e ti aiuta a capire quando è meglio postare i tuoi tweet per ottenere il massimo risultato.

Registrati e ricevi in regalo l'ebook "Come far crescere il tuo business con i social media"

Purtroppo è solo in inglese, ma non disperare.

Vai sul sito http://www.tweriod.com/ e registrati con il tuo account Twitter. L’applicazione ti chiede il permesso per avere accesso al tuo profilo. Dopodiché inizia a elaborare i tuoi dati. Ci può mettere pochi minuti o diverse ore, dipende da quanti follower hai. Quando ha terminato l’elaborazione riceverai una mail o un messaggio diretto su Twitter (DM, che sta per Direct Message) con il risultato dell’analisi.

Quando ti arriva la mail con il link al report verrai mandato a questa pagina. Non cliccare su “Get a Premium Analysis”. Non ti interessa nemmeno “Il mio profilo” o “Twitter Chats”. Clicca direttamente su “My Analysis”, e avrai accesso al report che è stato creato per te gratuitamente.

Tweriod and Twitter

 

Il report è organizzato in diversi grafici, che ti mostrano quanti dei tuoi follower sono online ad ogni ora del giorno. Questo ti aiuta a capire il momento migliore per postare i tuoi tweets: poiché vuoi la massima esposizione possibile, dovrai “twittare” di più quando più persone sono online.

Il grafico si presenta più o meno così:

Tweriod and Twitter

 

Nella parte di destra vedi il grafico. Le parti evidenziate sono quelle di maggior interesse per te (ti ricordo che non stiamo analizzando il comportamento di tutti gli utenti Twitter, ma solo dei tuoi follower). La colonna di destra è semplicemente una semplificazione del grafico di sinistra, e ti dice esattamente in quale orario i tuoi Tweet avranno la massima esposizione.

Inoltre, è utile osservare come il comportamento degli utenti cambia durante il weekend: dal menu in alto puoi cliccare su Sunday per vedere un altro grafico, che assomiglierà a questo:

tweriod and Twitter

 

Potresti anche voler sapere quante persone hanno risposto ai tuoi tweets o ti hanno menzionato. L’ultimo pulsante del menu in alto si chiama appunto “@replies” e ti mostra un grafico di tutti i tweets in cui sei stata menzionata/o che appare più o meno così:

Tweriod

 

Con questi dati alla mano diventerà molto più facile ottimizzare i tuoi sforzi su Twitter, e i tuoi tweet riceveranno la massima attenzione. Ricorda che devi comunque fornire contenuto interessante e di valore: non serve a nulla postare al momento giusto se quello che scrivi non è di nessun interesse per i tuoi follower.

Inoltre, mano a mano che i tuoi follower crescono, il grafico cambia perché altre persone si aggiungono. Tieni sempre gli occhi aperti quindi su cosa fanno le persone che vuoi raggiungere, e adatta la tua strategia nel tempo.

Registrati e ricevi in regalo l'ebook "Come far crescere il tuo business con i social media"

About the author / Chiara Grassilli

Appassionata di social media, SEM, SEO, digital marketing e growth hacking. Autrice dei blog TranslatorThoughts, ChiaraGrassilli.com e ItaliaSocialMedia.

Comments are closed.